E ora bevo – Angelo Casati

Struscio accarezzando
lentamente
erbe del prato e rugiade
E ora bevo,
fiato sospeso,
l’ultima stella,
bevo
il silenzio di luce
di questo mattino.

Angelo Casati

[tratta da “Le paure che ci abitano“, casa editrice della Fraternità di Romena]

One thought on “E ora bevo – Angelo Casati

  1. “Le paure che ci abitano” è un libro molto bello, che presto vorrò rileggere.
    Di Casati consiglio anche “Nel silenzio delle cose”, una raccolta di poesie edita dalla comunità di Bose.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...