E’ questo il futuro della Rete?

Sito Non raggiungibile

Dalla settimana prossima l’Autorità delle comunicazioni avrà il diritto arbitrario di oscurare siti senza un processo. Una norma che non esiste in nessun Paese libero. Fortemente voluta da Berlusconi e da Mediaset.

Leggi l’articolo sul sito dell’Espresso, e aderisci anche tu alla campagna!

Annunci

Articolo 1

“L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.
La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione”.
[Costituzione della Repubblica Italiana, articolo 1]

Grazie a tutti gli Italiani, che sono andati a votare ai referendum per esprimere la propria volontà.

Grazie a chi non si è fatto spaventare dai “trucchetti” legali sul nucleare, dalla data del referendum, fissata all’ultima domenica utile, quando le scuole erano ormai chiuse.

Grazie a tutte le persone che, nel loro piccolo, coi mezzi che avevano a disposizione, si sono mobilitate. Per informare, pubblicizzare, organizzare incontri e iniziative di sensibilizzazione. E anche per contribuire con qualche soldo alla campagna referendaria.

Grazie di cuore alla redazione di Altreconomia e alle persone che animano sbilanciamoci.info.

Grazie a chi ha dimostrato che la Rete è più forte della propaganda e della disinformazione televisiva. Anche in Italia. Oggi, giugno 2011.

Grazie a tutte le cittadine e i cittadini, che hanno dimostrato coi fatti il significato della parola “democrazia”: “la sovranità appartiene al popolo”. Appunto.