Non facciamoci portar via l’acqua (e nemmeno il voto)

Stanno già provandoci, spostando a giugno la data dei referendum…

L’articolo 1 della Costituzione Italiana recita chiaramente: “La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione”.

L’acqua è un diritto. Non una merce. E dobbiamo essere tantissimi a dirlo e a pensarlo. E a sostenere – mettendo mano al portafoglio – la campagna referendaria. Per non essere complici di chi dice al popolo: “Andate al mare… “.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...